Benvenuti nel sito di Babbo Natale

Scegli i tuoi regali

How! How! How! Benvenuti nel sito di Babbo Natale

Scrivi la tua letterina a Babbo Natale, sarà felice di risponderti personalmente il prima possibile.
Oltre a chiedergli i regali che desideri trovare sotto l'albero di Natale durante la Magica notte del 25 dicembre, raccontagli come stai e come ti sei comportato quest'anno, oppure scrivi una piccola poesia. Durante le pause dal lavoro nel laboratorio dei giocattoli, Babbo Natale è sempre molto contento di leggere quello che gli raccontate nelle vostre letterine.


Inoltre, se mamma e papà lo permettono, potrete addirittura ricevere a casa vostra la lettera di risposta da parte di Babbo Natale


Quando Babbo Natale risponderà alla tua letterina, oltre a ricevere la risposta via e-mail, la potrai vedere entrando nella pagina dedicata alle letterine risposte.


Scrivi subito a Babbo Natale!


Babbo Natale Babbo Natale Babbo Natale Babbo Natale Babbo Natale Babbo Natale
Ultima letterina
"
Caro babbo natale, sono ancora piccolino e non conosco bene i giocattoli e perciņ ci penseranno la mia mamma il mio papà e i miei nonni, io ti chiedo soltanto di poter ricevere da te una letterina firmata, per poterla tenere fin quando sarņ grande, come quella che tanti anni fa hai spedito al mio papà. grazie tvb Valerio
"
Ciao caro Valerio, scrivo questa letterina per te con molto piacere. Sono sicuro che sei proprio un bravo bambino. E' molto importante comportarsi bene con tutti, a Natale, ma anche tutto il resto dell'anno. Ti auguro di trascorrere il tuo secondo Natale in mezzo a tutto l'amore della tua famiglia, amore che ti accompagnerà per tutta la vita. Ora ti devo salutare, le mie amiche renne mi aspettano, oggi stiamo pulendo la grande slitta dove caricheremo tutti i regali per i bimbi buoni del mondo. Ti mando un abbraccio grande grande.
Firma Babbo Natale
Scrivi la tua letterina a Babbo Natale
Scarica l'applicazione di Babbo Natale per cellulari Android
Scarica l'applicazione di Babbo Natale per cellulari Android
La slitta di Babbo Natale