Le letterine di Natale ricevute

Scegli i tuoi regali
Babbo Natale ha ricevuto 747 letterine dai bimbi buoni
<<   1 ... 40 41 42 ... 94   >> 

“Caro Giuseppe, sicuramente questa non te l'aspettavi davvero, vedo la tua faccia incredula, ma credimi esisto davvero. Babbo Natale di solito è per i più piccoli, ma dobbiamo tutti tornare e guardare le cose con gli occhi di un bambino per essere felici. E tu sei una persona speciale che ha fatto tanto per il tuo territorio e per la tua gente e credo che il tuo compito non sia ancora finito e non potevo stare a guardare mentre in Alto Reno è tutto un fermento. Non capita capita tutti i giorni a Babbo Natale di scrivere a un Sindaco di questo spessore. Hai sostenuto con la dignità che ti distingue tutte le battaglie per Granaglione in questi anni mettendoci la tua faccia e per ultima la campagna referendaria, ingoiando anche bocconi amari e fra pochi mesi ci saranno le votazioni per eleggere il Sindaco che sarà a capo dei due comuni che hanno detto sì al progetto di fusione: Granaglione e Porretta Terme. E tu sarai ancora una volta sul posto di battaglia a difendere come sempre e con la passione che hai dentro il territorio dell'Alto Reno e i diritti di tutti. La nuova avventura storico-politica non dovrà scoraggiarti, sicuramente sarà dura e non bisogna abbassare la guardia con gli avversari che non hanno a cuore le stesse cose che hai tu, ma questo la gente lo sa, ti conosce da quando sei nato e si fida ciecamente di te. E poi Giuseppe volevo ricordarti che non correrai da solo, hai dalla tua parte anche qualcuno che ti conosce da pochi anni ma ti vuole un bene dell'anima, un bene unico senza riserva, cosa rara da trovare, direi, in questo mondo materiale e razionale e interessato. So che sai trovare le soluzioni ai bisogni dei tuoi cittadini e sopratutto sei vicino nei momenti critici e di sofferenza, il tuo sorriso e la tua dolcezza uniti alla determinazione fanno la persona speciale che è in te e non perchè sei il Sindaco di Granaglione, ma perchè sei Giuseppe e ci metti l'amore in tutto ciò che fai, che dici e in tutto ciò che sai dare alla gente. Tra poco è Natale, tutti si aspettano da me tanti regali, si vedono in giro luci e vetrine scintillanti e che non brilleranno mai come quella forza e quell'amore che tu hai dentro, Giuseppe. Ecco, io non posso regalarti niente se non questa mia lettera con una raccomandazione importante: non perdere mai il coraggio, la dignità, la forza e quell'amore che ti contraddistinguono, luce di Natale che “Caro Giuseppe, sicuramente questa non te l'aspettavi davvero, vedo la tua faccia incredula, ma credimi esisto davvero. Babbo Natale di solito è per i più piccoli, ma dobbiamo tutti tornare e guardare le cose con gli occhi di un bambino per essere felici. E tu sei una persona speciale che ha fatto tanto per il tuo territorio e per la tua gente e credo che il tuo compito non sia ancora finito e non potevo stare a guardare mentre in Alto Reno è tutto un fermento. Non capita capita tutti i giorni a Babbo Natale di scrivere a un Sindaco di questo spessore. Hai sostenuto con la dignità che ti distingue tutte le battaglie per Granaglione in questi anni mettendoci la tua faccia e per ultima la campagna referendaria, ingoiando anche bocconi amari e fra pochi mesi ci saranno le votazioni per eleggere il Sindaco che sarà a capo dei due comuni che hanno detto sì al progetto di fusione: Granaglione e Porretta Terme. E tu sarai ancora una volta sul posto di battaglia a difendere come sempre e con la passione che hai dentro il territorio dell'Alto Reno e i diritti di tutti. La nuova avventura storico-politica non dovrà scoraggiarti, sicuramente sarà dura e non bisogna abbassare la guardia con gli avversari che non hanno a cuore le stesse cose che hai tu, ma questo la gente lo sa, ti conosce da quando sei nato e si fida ciecamente di te. E poi Giuseppe volevo ricordarti che non correrai da solo, hai dalla tua parte anche qualcuno che ti conosce da pochi anni ma ti vuole un bene dell'anima, un bene unico senza riserva, cosa rara da trovare, direi, in questo mondo materiale e razionale e interessato. So che sai trovare le soluzioni ai bisogni dei tuoi cittadini e sopratutto sei vicino nei momenti critici e di sofferenza, il tuo sorriso e la tua dolcezza uniti alla determinazione fanno la persona speciale che è in te e non perchè sei il Sindaco di Granaglione, ma perchè sei Giuseppe e ci metti l'amore in tutto ciò che fai, che dici e in tutto ciò che sai dare alla gente. Tra poco è Natale, tutti si aspettano da me tanti regali, si vedono in giro luci e vetrine scintillanti e che non brilleranno mai come quella forza e quell'amore che tu hai dentro, Giuseppe. Ecco, io non posso regalarti niente se non questa mia lettera con una raccomandazione importante: non perdere mai il coraggio, la dignità, la forza e quell'amore che ti contraddistinguono, luce di Natale che traspare dai tuoi occhi.". BUON NATALE
Separatore
<<   1 ... 40 41 42 ... 94   >> 
Ultima letterina
"
Caro babbo natale, mi chiamo Martina e ho 5 anni. Quest'anno sarà l'ultimo anno di scuola dell'infanzia,poi iniziero' la scuola primaria. Sono stata brava, anche se qualche volta faccio un po' la "biricchina" e faccio arrabbiare i miei genitori,soprattutto la mia mamma quando mi deve portare all'asilo, perché alcune volte vado a dormire un po' tardi e al mattino non mi voglio svegliare. Volevo farti sapere che ho iniziato ad andare a nuoto e mi piace molto infatti ho già imparato a nuotare. Quest'anno vorrei ricevere come regali il monopattino, il maneggio della plaimobil,la casa delle bambole portatile, una Barbie che aspetta un bambino, la Barbie con dei cagnolini appena nati, Oceania, e il pongo di Frozen. So che sono tanti giochi, quindi se non riesci a portarli tutti non importa. Io ti prometto che inizierò ad andare a letto presto, cosi la mia mamma non si arrabbiera' più. Ti saluto e ti auguro buon Natale. Spero che ti piaceranno i miei biscotti che ti metterò quando verrai a portarmi i regali. &#128515; ciao ciao
"
Ciao cara Mara, ho letto con piacere la tua bella letterina, ti ringrazio per avermi pensato e per avermi scritto. Vedo con gioia che sei proprio una brava bambina, mi raccomando cerca di continuare sempre così ed impegnati per migliorare sempre. Ascolta la mamma, dormire tanto e dormire bene è importante, e poi se vai a dormire presto, sogni di più ed i sogni sono bellissimi. Vedo che hai le idee chiare per i tuoi regalini, non ti prometto tutto, ma vedrai che non ti deluderò, dopo tanti anni sono diventato bravo con le sorprese. Adesso devo proprio saltarti, i miei amici folletti mi aspettano, la grande slitta è ormai pronta. Un abbraccio grande grande a te e a tutta la tua bella famiglia. A presto!
Firma Babbo Natale
Scrivi la tua letterina a Babbo Natale
Scarica l'applicazione di Babbo Natale per cellulari Android
Scarica l'applicazione di Babbo Natale per cellulari Android
La slitta di Babbo Natale